GADGETS
Stai leggendo
Sony Cybershot DSC-TX1

Disponibile in cinque differenti colorazioni (grigio, argento, oro, rosa e “non-blu”), la Sony Cybershot DSC-TX1 da 10,2 megapixels di Sony torna a vestire quello che è ormai un abito classico delle Cybershot.
Solita e solida scocca in metallo ben rifinita, linee arrotondate, dimensioni contenute (93,8×58,2mm) e – soprattutto – sottile (16,5mm).
La sensazione è quella di avere in mano il meglio della tecnologia concentrato in dimensioni assai ristrette, ma sarà davvero così?

Sulla parte anteriore è situata la solita mascherina a coprire l’obiettivo che può essere utilizzata anche al posto del pulsante d’accensione. Dietro troviamo l’obiettivo, il flash ed il microfono. Purtroppo il continuo scivolare della mascherina provocherà dei graffi sulla scocca e pare strano che nei laboratori di Sony non abbiano valutato questo aspetto… di conseguenza non se ne sono curati.
Sulla parte inferiore troviamo il foro per il cavalletto, il vano batteria/memory card, e la presa USB. Su quello superiore abbiamo infine gli unici pulsanti: on/off, scatto, zoom e – poco più in basso – il tasto play che è però praticamente situato sul posteriore della fotocamera, sopra lo schermo touchscreen da 3”. Nulla sul lato sinistro, l’aggancio per il laccetto da polso (troppo grande?) e l’uscita audio su quello destro. Come per gli altri modelli, anche qui le viti sono tutte in bella mostra e non colorate.

L’ampio touchscreen TFT è bello da vedere ed ha una resa video ottimale. Purtroppo nelle giornate assolate non si vede nulla e la fotocamera diventa quasi inutilizzabile. Altro problema dello schermo è la poca sensibilità che diventa scarsa precisione quando utilizziamo le dita al posto del pennino. Pennino che utilizzeremo spesso, perché – nonostante le icone siano abbastanza grandi da essere utilizzate con le dita – i menù sono troppo articolati ed in diverse occasioni è richiesta precisione.

Ma i tre aspetti davvero positivi di questa fotocamera emergono nella prova su strada. Il primo è quello di poter scattare delle macro a solo 1cm di distanza dall’oggetto. Abbiamo praticamente utilizzato la fotocamera come un piccolo microscopio e lei è riuscita a catturare dei dettagli che sfuggono a tutte le altre. Il secondo è il ritardo minimo di scatto (shutter lag) quando si presentano condizione di luce ottimali. Purtroppo questo diventa subito negativo quando la luce scarseggia o se facciamo lo zoom, così come sarà un po’ difficile mettere a fuoco le scene le prime volte a causa della meccanica del tasto di scatto, lontano dall’essere perfetto. Il terzo aspetto positivo riguarda la silenziosità dello zoom, così da poterlo usare durante la registrazione video senza avvertire quei forti rumori meccanici tipici di altre fotocamere.

La qualità delle foto è decente, non il massimo per una 10 megapixel ma decente. Ideale per la stampa di foto più piccole di un A4 e per la pubblicazione online. Ottimi invece i video HD a 720p. I colori sono più naturali e meno vivaci rispetto alle foto e non lasciano l’impressione di un video girato con una fotocamera.

Ed il famoso CMOS “Exmor R”? Quello che per Sony dovrebbe “eliminare i disturbi anche in situazioni di scarsa illuminazione”, in realtà, o non c’è o non funziona. Difatti quando l’illuminazione scarseggia le foto sono più rumorose di una discoteca il sabato notte.

Degne di menzione la funzione di rilevamento dei volti, davvero efficace, e la modalità panoramica, che permette di eseguire – in automatico – più scatti mentre muoviamo la fotocamera. In questo modo riusciamo ad avere foto di grandi dimensioni e di sicuro effetto.

Il prezzo sul sito ufficiale della Sony è di 359€, un’enormità per quanto offerto dalla TX1. Più umano il prezzo fatto da molti negozi online che resta inferiore alle 300€.

PRO
– Piccola e sottile
– Ampio touchscreen
– Zoom silenzioso
– Video ottimi
– Macro da 1cm

CONTRO
– Il design è sempre lo stesso
– Touchscreen poco sensibile
– Qualità delle foto
– Posizione dell’obiettivo
– Cover “graffiante”
– Menù macchinosi
– Pulsante di scatto
– Costa troppo

 



Cerca fotocamere Sony su Amazon!