GAMING
Stai leggendo
Thirty Flights of Loving
Cestino

Capitato nelle nostre manine un po’ per caso (bundle), eccovi una mini-mini recensione di Thirty Flights of Loving. Il fatto che sia un titolo osannato dalla critica e distrutto da buona parte del pubblico, vi offre un’idea iniziale di ciò che vi aspetta.

Cominciamo col dire che Thirty Flights of Loving non è un gioco. Non si avvicina neppure lontanamente a un gioco. È una specie di cortometraggio interattivo che pretende di essere artistico (è presente anche il contenuto bonus con commenti esplicativi a corredo) ma si riduce a pochi minuti di “gameplay” (??) e una storia banale a mo’ di trailer cinematografico.

Si è parlato di Thirty Flights of Loving come di un titolo sperimentale e provandolo si ha l’impressione che l’esperimento stia nel vedere quanta gente è disposta a buttare 5€ per un trailer interattivo, fatto anche male.

Giudizio
Voto
Voto Rapido
1%
Sintesi

Con 5€, o anche meno, potreste acquistare tantissimi titolo indie meritevoli, perché buttarli via così?

1%
Voto
Hai votato