GADGETS
Stai leggendo
Epson PX800FW
Epson PX800FW Può il solo design condizionare un acquisto? È quanto ci siamo chiesti dopo aver testato la Epson Stylus Photo PX800FW.
Dotata di un scanner, fax e wifi, questa stampante multifunzione è una vera tuttofare, adatta sia all’ambiente domestico che ai piccoli uffici.
Il display LCD da 3,5” è situato al centro di un pannello touch screen, largo quasi 20 cm (!!), che ne rende semplice ed immediato l’utilizzo anche a computer spento.
Come ci hanno ormai abituati tutte le stampanti, anche qui è possibile effettuare la stampa diretta da fotocamera o salvare le nostre scansioni direttamente su memoria esterna, mentre il cassetto della carta è a scomparsa, così i fogli non si afflosciano per l’umidità né sono vulnerabili alle macchie (es. fumo).
Oltre alla gradita presenza di un fax ed all’enorme panel user-friendly, altra particolarità di questa stampante è la possibilità di stampare su cd/dvd senza la necessità di un vassoio esterno. Il vassoio è infatti integrato nell’apparecchio e spunterà fuori quando selezionerete la stampa su cd/dvd.Elencati i punti di forza, passiamo a ciò che non c’è piaciuto.

Lo scanner è tra i più veloci piazzati su una multifunzione, con una buona risoluzione (4800×4800 dpi) ma non abbastanza buona per una multifunzione di fascia medio/alta. Anche la fedeltà dei colori delle pagine e delle foto scansionate ci è parsa più che buona, peccato che non si possa dire lo stesso della stampa.
Nonostante la presenza di ben sei (micro) cartucce, l’assenza di un pigmento nero interamente dedicato alla stampa si fa sentire nei testi (sempre bluastri). La presenza delle cartucce ciano chiaro e magenta chiaro (oltre alle normali ciano e magenta) regala un po’ più di brillantezza alle foto rispetto ad altre multifunzioni della stessa fascia, ma la differenza è minima e non giustificata né dal prezzo della stampante né dal fatto di dover comunque comprare 2 cartucce in più.
La durata degli inchiostri è scarsa e, proprio per l’assenza di una cartuccia dedicata, rischierete di veder svanire presto – oltre al nero – anche magenta e ciano durante semplici stampe in toni di grigio o in b/n.
Il colpo di grazia è l’assenza del fronte/retro automatico. Il dispositivo va acquistato a parte (€40 ca.) mentre è compreso in quasi tutte le multifunzioni distribuite dalla concorrenza.Il prezzo ufficiale è di 300€ e, anche se online si può trovare a 250€, a nostro giudizio non vale la spesa.PRO
– Grande panel touch-screen
– Design davvero curato
– Fax
– Scanner di qualità
– Buona stampa fotografica
– Stampa diretta su cd e dvd

CONTRO
– Testi mai neri
– Niente fronte-retro automatico
– Gli inchiostri finiscono in fretta (60€)
– Bluetooth non integrato
– Prezzo