GADGETS
Stai leggendo
Canon PowerShot A495
Articolo

Disponibile in tre diversi colori (blu, argento e rossa), la Canon PowerShot A495 prende il posto della A480 nell’assai popolato mondo delle fotocamere entry-level.
A questo tipo di fotocamere vengono chieste tre cose: buona resistenza, facilità d’uso e foto decenti per la pubblicazione su web.
Questi sono i 3 punti che noi abbiamo preso in considerazione nei nostri test per analizzare questa A495 il cui prezzo si aggira intorno ai 100€ circa.
Specifiche tecniche: sito ufficiale.

Resistenza

A dispetto di bombatura e colorazioni che, specialmente in foto, possono dare l’idea di un prodotto giocattolo, la Canon A495 ha una scocca solida, resistente agli urti. I tasti sono di buona qualità, non “ballano” troppo ed il feed di risposta è quasi sempre immediato.
Il tasto di scatto è molto sensibile, basta sfiorarlo per mettere a fuoco e lo scatto parte alla più piccola pressione. I primi scatti serviranno quindi ad acquisire il giusto feeling con la camera, onde evitare una serie di scatti sfocati.
La buona resistenza della fotocamera è però accompagnata da dimensioni troppo generose spesso riscontrabili nelle “economiche” Canon. 93,5×61,7×30,6mm sono dimensioni forse troppo esagerate viste le numerose concorrenti che per la stessa fascia di prezzo propongono fotocamere più compatte. A pesare è lo spessore che, per chi la tiene in tasca, può diventare quasi proibitivo.

Facilità d’uso

È il punto di forza della A495. Quasi 20 funzioni preimpostate tra modalità ed effetti la rendono una delle fotocamere più semplici da utilizzare in assoluto. Anche un bambino può imparare a fare foto e video nel giro di pochi minuti e senza leggere il manuale, perché anche la navigazione tra i menù è molto intuitiva. Il display LCD ha una risoluzione bassa (115.000 punti) ma almeno non soffre troppo il sole. Fattore penalizzante è l’assenza di uno stabilizzatore d’immagine.

Prestazioni

Lo stabilizzatore d’immagine è fondamentale, soprattutto nelle compatte ed in mancanza di condizioni di luce ottimali. Se infatti la fotocamera si comporta davvero bene all’esterno ed in piena luce, negli ambienti chiusi, non appena la luce comincia a scarseggiare, non solo le foto sono molto disturbate ma spesso queste risulteranno anche sfocate. In questo è parzialmente d’aiuto il forte flash di cui è dotata, che però peggiora la situazione negli scatti ravvicinati e nelle macro.
Le macro sono di qualità superiore anche rispetto a molte fotocamere con un prezzo meno accessibile e la distanza minima è di solo 1cm.

Verdetto

Macro ad 1cm, tante funzioni preimpostate, menù semplici, buon designa e qualità di foto e filmati (in condizioni di luce ottimali) superiori a tanti modelli che costano 50/70€ in più. Se il vostro utilizzo si limita alla condivisione delle foto e dei video sui social networks, a fotografare gli oggetti da vendere su eBay e alla stampa 10x15cm di foto scattate all’aperto, questa fotocamera può fare al caso vostro. In tutte le altre situazioni, compreso il pensiero per amici o parenti avanti con gli anni e poco inclini alla tecnologia, non la consigliamo.

Reazioni
Felice
0%
Sorpreso
0%
Incerto
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%
Mio!
0%