HARDWARE
Stai leggendo
Club 3D Radeon HD 7790
Non approvato
Articolo

La nostra recensione della Radeon HD 7790 di Club 3D è figlia di un incidente di percorso. Come molti fanno, e come non si dovrebbe fare mai,  un giovedì è partita la vecchia VGA di una postazione e il panico ha avuto la meglio sulla ragione. Il giovedì pomeriggio è il momento peggiore in cui effettuare un ordine online, perché essi partono il giorno dopo e, anche scegliendo un corriere che serve la zona in 24h, prima di lunedì non può arrivare nulla. Questa situazione ha portato a fare l’errore menzionato prima: fiondarsi dal rivenditore più vicino e prendere l’entry level che costa meno. E così eccoci qua!

Partiamo dalle specifiche.

Specifiche TecnicheVedi

La prima cosa che noterete sarà l’assenza del classico rivestimento presente da anni su quasi tutte le schede video in commercio. Club 3D ha deciso di lasciare la 7790 seminuda, col dissipatore e i suoi condotti termici (solo 2) in bella vista. Altro particolare è la presenza di una sola ventola, cosa che ci ha preoccupato un poco dato che la recensione è caduta in piena estate. Il dissipatore, seppur appena decente, si comporta molto bene nel quotidiano, con la ventola quasi inudibile. Il discorso cambia dopo qualche ora di gioco con la scheda spinta al (suo) massimo; la ventola aumenta di molto i suoi giri e si distingue perfettamente rispetto alle altre ventole del sistema (tutte Noctua) diventando fastidiosa se giocate nelle ore notturne (non che di giorno sia un canto di sirena).

Per l’assemblaggio, la scheda è lunga poco più di 18 cm ma nei vostri calcoli dovrete aggiungerne altri 2 perché l’attacco dell’alimentazione non è rivolto verso l’alto ma in coda.

Pur essendo una versione retail, la confezione è priva di giochi o altro software particolare in bundle; cosa che lascia sempre un po’ di amaro in bocca anche quando parliamo di entry level.

Per quanto riguarda le prestazioni, il supporto dell’Ultra HD è praticamente inutile, non potendo giocare decentemente a quella risoluzione. Le cose vanno un po’ meglio in Full-HD dove in qualche gioco (Tomb Raider) si arriva alla fatidica media dei 30fps senza sacrificare troppo i dettagli. In altri (Crysis 3) non ci si arriva nemmeno a risoluzioni più basse mantenendo l’AA attivo.

In conclusione la Radeon HD 7790 di Club 3D non è la più performante delle 7790 in commercio e nemmeno la più economica (ecco l’errore di inizio rece), nonostante siano palesi i tagli su bundle e dissipatore.

Mettendo da parte la marca, HD 7790 è un’ottima scheda entry level per chi giochicchia qualche volta l’anno e non bada agli effetti. In caso contrario o si sposta l’asticella di qualche decina di euro più in alto oppure (al solito) è meglio aspettare e vedere cosa ci porterà l’autunno.

Offerte della Settimana
Giudizio
Voti
Qualità
48%
Prestazioni
59%
Caratteristiche
57%
Estetica
63%
Sintesi

Molto buona è la Radeon HD 7790 mentre Club 3D ha fatto molto poco nella personalizzazione. L'overclock di fabbrica è risibile e la qualità del dissipatore non è tale da giustificare il plus nel prezzo rispetto ad altre 7790.

55%
Voti
Hai votato
Reazioni
Felice
0%
Sorpreso
0%
Incerto
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%
Mio!
0%